Al Rallentatore

Il percorso di oggi nasce da un interrogativo semplice ma affascinante: in quale modo oscuro i chicchi di mais diventano pop-corn??

La cosa ha solleticato la mia curiosità, ed è stata all’origine di un viaggio fantastico nel mondo dello slow-motion. C’è da dire che questa tecnica, che consiste semplicemente nel rallentare le immagini riprese, ha decisamente trovato nuova linfa con nuove apparecchiature, sempre più sofisticate (nonché con l’ausilio di piattaforme di condivisione video).

Se avete mai fatto una passeggiata tra questi tipi di video, vi sarete sicuramente resi conto del fatto che i palloncini d’acqua sono tra i migliori amici dello slow-motion (oltre ai cani sbavanti, naturalmente). Tra tutti i tentativi, ha catturato il mio interesse il canale SlowMo Guys, che mi ha convinta a spendere 5 minuti del mio tempo nella trepidante attesa di vedere il modo meraviglioso in cui un pallone d’acqua di circa 2 metri di diametro esplode, tempo assolutamente ben speso..

Comunque.. Le applicazioni artistiche sono pressochè infinite. Ad esempio potete apparecchiare con cura la vostra tavola per poi farla precipitare velocemente verso il basso (ndr: magari mangiate qualcosina prima!), il risultato sarà qualcosa del genere:

Vi lascio con un contributo del Blue Man Group (che tra l’altro ho avuto occasione di vedere dal vivo qualche anno fa, consigliatissimi!), ipnotici e geniali, come sempre!

POST-IT: vi siete mai chiesti invece come mai nel cinema muto correvano tutti?? E’ presto detto: i primi film venivano girati a 16 fotogrammi al secondo, al contrario dei film con il sonoro che invece sono girati a 24 fotogrammi/secondo; ragion per cui, un film precedente l’avvento del sonoro, riprodotto ad una velocità maggiore, diventa tutto accelerato (Fonte: Focus)

Annunci


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...